Informazioni

ISDE Modena è …. azione, informazione, sensibilizzazione, formazione ed educazione per una migliore qualità dell’ambiente e della salute …. per tutti.

__________________________________________________________

Chi Siamo

Presidente: Paolo Lauriola
Vice presidente: Fiorenza Torricelli

Consiglio direttivo: Martino Abrate – M.Cristina Andreotti – Francesca Borsari – Pietro Forghieri – Chiara Frassineti – Anna Iannone – Paolo Lauriola – Francesco Soci – Fiorenza Torricelli

Area tecnica: Giuseppe Fattori. Community-based Social Marketing per l’ambiente e la salute.

 

Mission e core activities di ISDE Modena

Coerentemente con le indicazioni di ISDE-Nazionale , la Sezione di Modena persegue i seguenti obiettivi generali

  • Competenza: trasferire conoscenze ed evidenze scientifiche sul tema ambiente e salute agli interlocutori a cui ISDE fa riferimento (v. dopo). In altre parole realizzare una sorta di mediazione culturale delle evidenze scientifiche presenti nella letteratura internazionale con le rilevazioni empiriche eseguite localmente, utilizzando una corretta metodologia.
  • Advocacy: In inglese “public support of an idea, plan, or way of doing something[1], concretamente significa farsi promotore e attivamente patrocinare la causa di qualcun altro. Nel campo della salute, l’advocacy consiste nell’uso strategico di informazioni e altre risorse (economiche, politiche, ecc.) per modificare decisioni politiche e comportamenti collettivi ed individuali allo scopo di migliorare la salute di singoli o comunità. L’Advocacy consiste nello sforzo di modificare gli esiti di politiche pubbliche o di decisioni allocative che hanno un impatto diretto sulla vita delle persone [2].

Gli interlocutori a cui ISDE-Modena si rivolge sono:

  • I medici per sviluppare sensibilità, interesse e cultura da trasferire nella loro attività professionale, ma anche come cittadini consapevoli
  • Popolazione nella prospettiva di indirizzare abitudini, comportamenti e scelte verso un società sana, sostenibile e solidale. In altre parole il cittadino deve essere visto come individuo e parte di una comunità che prende delle decisioni con effetti sull’ambiente in cui vive e che hanno un importante effetto sulla salute della comunità.
  • Politica intesa come Policy, ma anche come Politics [3]. In altre parole ci rivolgerà ai referenti delle scelte collettive, utilizzando i più efficaci ed appropriati strumenti per raggiugerli

Conseguentemente le attività che la nostra Sezione potrà sviluppare saranno principalmente di: comunicazione/sensibilizzazione/documentazione, ma anche con progetti concreti sul territorio nella prospettiva di un ambiente sano e sostenibile. Esse non necessariamente dovranno essere realizzate in modo esclusivo dalla nostra Sezione, ma dovranno essere sempre e comunque sostenibili.

  1.  https://dictionary.cambridge.org/it/dizionario/inglese/advocacy
  2.  http://www.isde.it/wp-content/uploads/2014/12/Isde_Advocacy_definizione.pdf
  3.  https://it.wikipedia.org/wiki/Policy_(politica)

 

 

 

La storia

La Sezione Modenese dei Medici per l’Ambiente o ISDE MODENA (corrispondente all’acronimo inglese International Society Doctors for the Environment) rinasce dopo un periodo di quiescenza nel 2011, da un appello lanciato agli iscritti dal Presidente dell’Ordine dei Medici. Un piccolo nucleo di medici appassionati inizia a confrontarsi da allora sotto la presidenza del dott. Gabriele Romani, medico specialista in Igiene e Medicina Preventiva, per approfondire e divulgare conoscenze scientifiche sull’Ambiente, stimolati dal motto dell’associazione nazionale (ISDE ITALIA di Arezzo):
Tutti gli uomini sono responsabili dell’ambiente e i medici lo sono due volte
Nel periodo a seguire quindi si realizzano diversi eventi formativi per medici e per cittadini sulle tematiche di particolare interesse in provincia: Acqua, Rifiuti, Aria, Patologie correlate all’Inquinamento, in collaborazione con ISDE Nazionale, LILT, Fiab, Ordine dei Medici, Legambiente.
Negli ultimi anni l’associazione vede aumentare la partecipazione, entrano nuove e giovani forze di colleghi specializzandi e specialisti in diverse discipline, il dott. Paolo Lauriola, Associato CNR  subentra come presidente nel 2018. L’entusiasmo giovanile produce i suoi effetti: si apre un account FaceBook, si cercano collaborazioni con istituzioni, si progetta di fare rete con le altre associazioni ambientaliste del territorio, per affrontare insieme con maggiore forza e più larga visuale,  le criticità ambientali globali e del territorio coinvolgendo medici, cittadini e istituzioni.

____________________________________________________

Position Paper:

Cambiamenti climatici, salute, agricoltura e alimentazione

 

Mail: isdemodena@gmail.com

Logo ISDE Modena

Area riservata